libri

di Alex78, 15 Marzo 2009

 

il mondo che vorrei live foto

titoloil mondo che vorrei foto live
collaboratorecarlo massarini
editorichiaroscuro - pendragon
prezzo14,90 euro
pagine112
anno2009
isbn9788883427473

note

il libro fotografico che, scatto dopo scatto, documenta i concerti de il mondo che vorrei live 08, il tour dell'anno. centododici pagine di foto inedite, scelte e selezionate tra le migliaia realizzate con passione da gianluca simoni e roberto villani in ogni tappa della tournée. immagini di vasco e della band scattate dal palco, a un passo da loro; ritratti intensi e unici che fermano l'attimo, colgono espressioni e gesti particolari, regalano emozioni forti. vasco il mondo che vorrei foto live è il resoconto dettagliato di "tutto quello che avreste voluto vedere": dal backstage, ai preparativi in camerino, fino all'energia sconcertante che si respira negli stadi pieni di pubblico, pieni di musica. il volume - introdotto da carlo massarini - è corredato dal testo pensieri on the road, conversazione intercorsa tra un volto noto della tv, maddalena corvaglia, e il suo mito: vasco.

vasco rossi. una vita spericolata

titolovasco rossi. una vita spericolata
autoremassimo poggini
editorerizzoli
prezzo16,00 euro
pagine213
anno2008
isbn8817026700

note

dalla vittoria all'usignuolo d'oro (il concorrente modenese dello zecchino d'oro) all'esperienza traumatica del collegio presso i salesiani, dalla fondazione del primo locale vicino a zocca all'università fatta a bologna negli anni caldi della contestazione, dalla nascita di punto radio nel 1975 al primo 45 giri inciso nel 1978, dalle partecipazioni a sanremo ai trionfi di "vita spericolata" e dell'album "bollicine" al carcere per detenzione di cocaina, il libro di massimo poggini è il racconto delle origini del mito del blasco. inoltre immagini d'epoca, fotografie inedite, le pagine autentiche del diario tenuto da vasco durante il tour dell'83.

sei chiara come un'alba

titolosei chiara come un'alba. il romanzo di albachiara
autoresclarandi chiara
editoremondadori
prezzo14,00 euro
pagine164
anno2008
isbn8804582626

note

una confessione. senza finzioni, senza abbellimenti, senza ritegno. lei si chiama chiara alba. un omaggio di sua madre e di suo fratello, fans di vasco già prima che lei nascesse, alla più idilliaca canzone che il rocker di zocca abbia scritto. albachiara.
chiara alba è una ragazza come tante.
si veste come capita, non fa niente per attirare l'attenzione. è curiosa, tenera, sincera. è intelligente. le piace studiare e andare in giro con le amiche.
capisce le cose al volo. è chiara come un'alba. ma diventa un'altra, più irrazionale e forse più vera, quando si tratta del suo idolo, vasco, e della sua ossessione. incontrarlo.
e allora il racconto è che per amore di vasco può accadere qualsiasi cosa. rientrare in anticipo da un corso di inglese a londra, correre a zocca, la terra promessa, inseguendo una speranza del tutto campata in aria, lanciare nel cortile della casa di vasco una miriade di reggiseni, attraversare l'italia con tre amici squattrinati per vedere tutti i suoi concerti, odiare chiunque ne parli male, non riuscire a innamorarsi di nessun altro, bere, fumare, riprendersi, arrossire, mentire, fargli la posta per ore fuori dall'albergo, soffrire come un cane, litigare con le amiche, svegliarsi in piena notte, andare a dormire in pieno giorno.
insomma tutto questo per lui.
chiara alba parla di sé e di tutte le altre chiare, le fan di vasco. del popolo di ragazze e ragazzi che sa a memoria tutte le sue canzoni, e che d'estate migra al seguito del suo tour in un grande rito iniziatico.
questo libro sincero ci porta dritti al cuore del linguaggio poetico del blasco, fatto di parole che si ripetono, di frasi che restano in sospeso. una sorta di monologo interiore che ha coinvolto milioni di ragazzi.
e chiara alba ce ne restituisce l'atmosfera emotiva con dolcezza, passione e anche umorismo.

pag. 1 di 10
© Copyright 2000-2009 VASCOMANIA.it